''Ho ballato con uno sconosciuto''

Carolyn Smith nasce a Glasgow il 16 novembre 1960. Ballerina e coreografa, Carolyn comincia a danzare all’età di cinque anni, pratica anche l’atletica leggera e la ginnastica artistica, ma la danza è la sua grande passione. Sceglie allora di dedicarvisi completamente: danza classica, moderna, afro, jazz e in particolare diventa specialista in balli latinoamericani.

Infatti, a 15 anni è finalista ai campionati europei con il settimo posto, partecipa ai campionati del mondo, al Blackpool Dance Festival e al Grand Slam.

Nel 1982 sposa un torinese e si trasferisce in Italia, in provincia di Padova, e comincia a insegnare. La Carolyn Smith Dance Academy, la sua scuola di danza, ha oggi sedi in Ucraina, Russia, Gran Bretagna e Polonia. È anche giudice internazionale, per le danze latinoamericane e dal 2007 diventa presidente di Giuria nel programma di Rai Uno “Ballando sotto le stelle”.  

Nel 2015 si ammala di tumore al seno. Continua ad andare in tv durante le cure e decide di condividere la sua esperienza per le altre donne che affrontano la malattia, testimoniata nel libro "Ho ballato con uno sconosciuto", uscito nel 2017.

Nel marzo del 2018 annuncia che il tumore è ricomparso, sempre al seno. Carolyn sostiene la ricerca, diviene testimonial dell’AIRC e si spende pubblicamente per campagne di sensibilizzazione sul tema.

“Il tumore non deve essere un tabù, perciò non ho paura a mostrarmi” Carolyn Smith

 

Articolo a cura di Elisa Stefania Tropea

Condividi