''Fui inimitabile rosa''

Li percepisti come vuoti d'amore

presenze assenti

rose sfiorite

a cui solo spine eran rimaste.

Eppur di Sentimento traboccavo

ero sempre presente

con le mancanze di allora.

Fui rosa

inimitabile rosa

incapace di donarti fragranza.

Allora. 

 

Testo a cura di Daniela Minozzi

Foto a cura di Josephine Pupo

 

Condividi