attenti a noi due / 3472 Views

Dopo la sentenza 13274 del 2019 con cui la Cassazione stabiliva che l’affido esclusivo di un minore a un genitore non si può fondare solo sulla diagnosi di sindrome dell’alienazione parentale (PAS) o sindrome della “madre malevola”, dalla Suprema Corte arriva un altro verdetto destinato a fare giurisprudenza.

Un’ordinanza, la 13217 del 2021, “è un colpo quasi mortale alla PAS, che viene paragonata a una teoria nazista”.

Ne parliamo su Il coraggio delle donne, con l’On. Veronica Giannone, segretaria della Commissione Parlamentare dell’Infanzia e dell’Adolescenza, l’Avv. Cristina Perozzi, l’Avv. Michela Nacca, Laura Massaro, presidente del comitato delle madri unite contro la violenza istituzionale e altre due mamme coraggio, Frida e Francesca.

L’incontro è coordinato dalla Direttrice Responsabile di “Il coraggio delle donne”, Lucia Ottavi e vede la partecipazione dell’attivista Grazia Biondi e dell’antropologa Emerita Cretella.